NOTIZIE

PROMO SCI ALPINO 2018-2019

ORARIO SEGRETERIA

dal 1° dicembre a fine stagione invernale l'Ufficio Segreteria osserverà il seguente orario:
Lunedi' mercoledì giovedì venerdì sabato e domenica dalle ore 16.00 alle ore 19.00.
Martedì chiuso.
Per ogni informazione ed occorrenza non esitate a contattarci.

CHI SIAMO

Lo Sci Club Valchisone – Camillo Passet nasce nell’estate 2001 dalla fusione degli Sci Club Camillo Passet e Roure Usseaux e l’inserimento di alcuni esponenti dello sci alpino.

Nasce così un’associazione sportiva dilettantistica “multi disciplina” dedita allo sci alpino, di fondo, al biathlon, al salto dal trampolino ed alla combinata nordica. Purtroppo le difficoltà sorte nel periodo post olimpico nella gestione dello stadio del salto unitamente alla costante riduzione dei praticanti, l’attività è ora limitata alla pratica dello sci alpino e di fondo.

La sede è ubicata a Pragelato in Via Nazionale n° 76.

La gestione e l’amministrazione dell’A.S.D. Sci Club Valchisone - Camillo Passet è affidata ad un Presidente coadiuvato da un minimo di 10 ad un massimo di 20 consiglieri: con un sistema democratico, Presidente e Consiglieri vengono eletti tra i soci direttamente dai soci con cadenza quadriennale, e ad ognuno viene affidato uno specifico ruolo nell’ambito della disciplina sportiva seguita.

La gestione ed il coordinamento delle attività prettamente sportive/agonistiche sono affidate a Direttori Sportivi, che operano per il tramite degli staff tecnici dedicati allo sci Alpino ed al Fondo in sintonia con i mandati loro conferiti dal Consiglio Direttivo.


Consiglio Direttivo per il quadriennio 2017-2021

MOGLIA Enrico – Presidente
ODORISIO Carlo – Vice Presidente Vicario
TRATZI Fulvio – Segretario/Tesoriere

BACHIS Alberto – Consigliere
CARDINALI Federico - Consigliere
CORVETTO Enrico – Consigliere Atleta
GONTERO Andrea – Consigliere Atleta
MIGLIARDI Luigi – Consigliere e Direttore Sportivo Sci Alpino
TRATZI Luca – Consigliere Tecnico
UCCHEDDU Giorgio - Consigliere
VIDOSSICH Filippo - Consigliere

LA STORIA

La storia dello Sci Club “CAMILLO PASSET”

A Pragelato, lo sci di fondo arriva nei primi anni ’70, inizialmente inteso come un’occasione in più per lo sviluppo turistico di Pragelato ma che con il passare del tempo diviene la forza trainante dell’economia turistica pragelatese anche grazie all’enorme popolarità raggiunta dallo sci di fondo nel corso degli anni successivi. Pragelato ha saputo approfittare delle sue qualità naturalistiche e ambientali per creare degli itinerari affascinanti all’interno del Parco Naturale della Val Troncea, attraverso lariceti secolari e ampi pianori di fondovalle sulle rive del torrente Chisone.

Nel 1978 venne fondato, sotto la spinta e con i consigli di alcuni membri del Corpo Forestale dello Stato di stanza a Pragelato, lo Sci Club denominato “Camillo Passet”, in onore al grande campione di sci pragelatese; l’attività dello Sci Club fu da subito improntata sulla creazione di una squadra agonistica locale alla quale, nel giro di pochi anni, si unirono forze provenienti da tutto il pinerolese con atleti in grado di ben figurare a livello nazionale. Parallelamente all’agonismo, lo Sci Club incominciò ad organizzare le prime gare approfittando di una pista sempre più tecnica e migliorata dal punto di vista qualitativo. Nell’estate del 1999, grazie al contributo del CONI, il Comune di Pragelato e i soci del Camillo Passet diedero inizio ai lavori necessari per l’omologazione nazionale del tracciato investendo sullo sci di fondo circa 1,2 miliardi di lire, tracciato che nel 2006 andrà ad ospitare le prove di sci nordico e combinata nordica nell’ambito dei Giochi Olimpici di Torino 2006.

La storia dello Sci Club “ROURE USSEAUX CARÜS NORDIC”

All’inizio degli anni ’70 un gruppo di amici, soci dell’Associazione Naz. Alpini e del Club Alpino Italiano, inizia a ritrovarsi per praticare lo sci di fondo ed inizia così a formarsi l’embrione del futuro sci club che nel 1976, con l’affiliazione alla Federazione Italiana Sport Invernali, e la denominazione "Sci Club ROURE Carüs Nordic" andrà ad interessarsi unicamente della pratica dello sci di fondo da praticarsi sulla pista di fondo in Villaretto.

Lo Sci Club cresce numericamente, organizza gare di calendario F.I.S.I. e gare promozionali. La pista di fondo in Villaretto viene annualmente migliorata ed ampliata. Viene realizzato un Centro di Avviamento allo Sport (C.O.N.I.) per l’insegnamento e la pratica dello sci di fondo presso i ragazzi/e della scuola dell’obbligo.

Purtroppo, la scarsità delle precipitazioni nevose spingono lo Sci Club a realizzare una nuova pista di fondo nel Comune di Usseaux in modo da assicurare ai propri Soci un periodo di innevamento superiore e conseguentemente nel 1983 viene deciso di modificare la vecchia denominazione in "Sci Club ROURE USSEAUX Carüs Nordic".

Nell’estate 2001 dalla fusione degli sci club Camillo Passet e Roure – Usseaux, nasce lo SCI CLUB VALCHISONE – CAMILLO PASSET, ma questa è storia recente.

STAFF TECNICO

METODOLOGIA

Le dimensioni raggiunte dallo Sci Club, i traguardi sempre più importanti da conquistare, le aspirazioni che aumentano col crescere delle ambizioni, portano ad operare scelte finalizzate non soltanto al successo sportivo, ma anche a quello umano e sociale.

L’obiettivo principale dello Sci Club è sempre quello di poter praticare uno sport in un ambiente sano e nella massima sicurezza, raggiungere importanti traguardi agonistici con l’ausilio di allenatori qualificati, misurandosi con atleti che abbiano le stesse probabilità di successo, partecipando a competizioni adeguate alle capacità tecniche di ognuno, senza mai tralasciare un aspetto trainante ovvero quello del divertimento, valutando le molteplici problematiche ed anche le difficoltà che i ragazzi devono affrontare per praticare questo sport, che resta bellissimo se affrontato nei dovuti modi.

Ci siamo pertanto posti l’obiettivo di formulare programmi che soddisfino le esigenze dei ragazzi – nel rispetto dello loro fasce d’età – finalizzati alla formazione agonistica senza tralasciare i principi di aggregazione e di formazione educativa.

Una logica di intenti che passa dall’impegno sempre maggiore per l’intero organico del Club, dagli atleti ai genitori, dai dirigenti agli allenatori il cui ruolo è, a nostro parere, sempre più importante e complesso in quanto non può limitarsi alla semplice preparazione sportiva, alla gara o ai materiali, ma deve inevitabilmente estendersi al rapporto con il ragazzo, all’educazione, alla trasmissione di valori importanti quali sono la lealtà, la correttezza, il rispetto ed il sacrificio.

Abbiamo pertanto delineato un percorso formativo da attuarsi in sinergia con gli allenatori che prevede:

  • Vivaio e Superbaby:

Ambientamento ed avvicinamento allo sci attraverso un lavoro multifinalizzato prevalentemente rivolto alla formazione tecnica;

  • Baby e Cuccioli:

Sviluppo delle conoscenze tecniche ed avvicinamento all’agonismo;

  • Ragazzi e Allievi: agonistico

Diversificazione degli impegni in funzione della preparazione raggiunta, delle doti personali e degli impegni scolastici;

  • Giovani:

Scelte ben precise, siamo ad un bivio: gli impegni scolastici per molti sono ormai prioritari ed alquanto impegnativi e pertanto necessita o porsi a livelli di assoluta eccellenza per soddisfare le velleità agonistiche oppure mantenere vive le motivazioni per continuare a praticare questo sport con l’obiettivo di diventare almeno maestri di sci.

Ogni categoria è affidata ad un Responsabile che si occupa delle relazioni con i genitori, della gestione degli atleti e delle attività didattico sportive secondo le linee guida dettate dal Club e sotto la guida del Direttore Sportivo.

Dalla stagione 2017/2018 abbiamo ravvisato la necessità di presidiare maggiormente il “Vivaio ed i Superbaby” staccando gli stessi dalla categoria Cuccioli ed istituendo un Responsabile di Categoria.



STAFF TECNICO SCI ALPINO

DIRETTORE SPORTIVO
Luigi MIGLIARDI con la collaborazione tecnica di Sergio SANMARTINO

CATEGORIA VIVAIO E SUPERBABY
Dominique MERCIA – Allenatore e Responsabile di Categoria

Gualtiero MARTOGLIO, Doriana ANTONUCCI, Sofia GOGLIO

CATEGORIA CUCCIOLI E BABY
Andrea GONTERO - Allenatore e Responsabile di Categoria

Simone LUNARDI, Stefano SCHETTINI, Federico DELLACASA

CATEGORIA ALLIEVI E RAGAZZI
Luca TRATZI - Allenatore e responsabile di categoria

Alberto TRIONE, Enrico CORVETTO, Fausto SALVAI

CATEGORIA GIOVANI
Domenico DALMASSO - Allenatore 1° gruppo

Franco GOGLIO - Allenatore 2° gruppo



SUPPORTER

BRICHERASIO GOMME
VITALINI
M.G. LORENZATTO
NORTH-WEST SKI ACADEMY SESTRIERE
CALLNETWORK
MOGLIA
AUTOINGROS
villaggio olimpico sestriere
ARMANDO MASSIMINO
DIGESTIVO LARICE
CORSINOTTI SOUND & VIDEO SERVICE
WHY
BCC
PERSONAL WINER
NEW GRAFIX
MASTERTUBI

DOVE SIAMO

SOCIAL

CONTATTI

Sci Club Valchisone - via Nazionale 76, fraz. Ruà, Pragelato, Torino, Italy
CAP 10060
TEL +39 0122 741846
FAX +39 0122 233111
********************* IBAN *********************
IT81P0883301002000190100567
BCC CASALGRASSO E SANT'ALBANO STURA - FILIALE DI TORINO 3"
SCI CLUB VALCHISONE-CAMILLO PASSET A.S.D
BIC: ICRAITRRN50
************************************************
info@sciclubvalchisone.it
----
www.sciclubvalchisone.it